Ambiente, società e territorio

Home Attività Pubblicazioni Ambiente, società e territorio

AST - N.1-2 / 2020

L'editoriale

Vicinanza ai nostri lettori in questo periodo di pandemia.
Probabilmente in questi mesi difficili di isolamento e di sofferenza, qualcuno dei nostri soci è stato colpito dalla perdita di parenti o amici. Forse qualcun’altro, ammalatosi a causa del virus, ha subito un ricovero ospedaliero più o meno lungo, vissuto senza la vicinanza dei familiari, o ha dovuto sottoporsi a periodi di quarantena, altri ancora hanno vissuto con ansia la malattia di persone care. A tutte queste persone siamo vicini con affetto.

Continua..

Indice

2. Editoriale La rivista e il Covid-19, di Carlo Brusa Tutte/i insieme per un’alfabetizzazione geografica, di Riccardo Morri

Contributi
3. Overtourism e Tourismophobia: quando la crescita nel turismo non è più sostenibile (?), di B. Staniscia, R. George e K. Lochner
9. Economie in transizione in epoca digitale. Il caso degli Emirati Arabi, di Stefano de Falco
14. Il rame, la logistica e lo stato cileno: una proposta di ricerca, di Valerio Salvini
19. La “via della seta” marittima. Nuovo percorso di cooperazione transnazionale o strategia geopolitica per la cina?, di Antonino Longo
24. Viaggio nella rivoluzione libanese Seconda parte, di Valerio Raffaele
28. Una geografia senza nozionismo. Alcune considerazioni, di Evasio Soraci

Laboratorio didattico
33. Questa Terra, questo virus: fare, pensare e insegnare geografia, webinar 3 aprile 2020, di Epifania Grippo
37. Insegnare geografia a distanza: educazione alla cittadinanza e formazione, di Paola Pepe
43. Geografia ed epidemie. Alcune proposte didattiche, di Renato Cavedon
49. Cittadini progettisti: un’esperienza di co-progettazione dello spazio, di Giulia Diana
53. Da patrimonio ereditato a comunità. Il caso del Museo di Geografia dell’Università di Padova, di Giovanni Donadelli e Chiara Gallanti

Eventi e note
58. “Un segnale per il clima. La settimana UNESCO per l’educazione alla sostenibilità, di Monica De Filpo, Davide Pavia e Giacomo Zanolin
60. Recensioni e segnalazioni

AST - N.4 / 2019

L'editoriale

L’AIIG a contatto con le Istituzioni…
La storia della nostra Associazione testimonia il costante presidio delle istituzioni per sensibilizzare i decisori politici sulla centralità educativa dell’insegnamento della geografia e richiamarli alla loro responsabilità diretta nel garantire alle/ai docenti risorse per la formazione e l’aggiornamento professionale.

Continua..

Indice

2. Editoriale Tutte/i insieme per un’alfabetizzazione geografica, di Riccardo Morri

Contributi
3. 62° Convegno Nazionale dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, di Davide Papotti
7. Relazione del Presidente all’assemblea dei Soci per l’anno sociale 2018-2019, di Riccardo Morri
13. Bologna ospita il 63° Convegno Nazionale dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, Sezione Emilia-Romagna
15. Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, di Davide Papotti
17. Mesoamerica tra istanze di cambiamento ed esodi di massa. La carovana centroamericana e l’American Dream, di Peris Persi
23. Viaggio nella rivoluzione libanese Prima parte, di Valerio Raffaele
28. L’infrastruttura leggera per la valorizzazione del paesaggio: la rete “eurovelo” e le prospettive di sviluppo per la fascia ionico-etnea, di A. Longo

Eventi e note
35. Giuseppe Nangeroni Maestro della Geografia e figura istituzionale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, di C. Brusa, G. De Vecchis, L. Donati Malatesta, F. Pagetti e C. Smiraglia
39. “Conoscere il mondo per cambiarlo”. Una festa per Franco Salvatori, di S. Bozzato, P. Magistri, M. Maggioli e A. Ricci
40. Il mio rapporto con l’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, di Franco Salvatori
41. Turismo, antropocene, patrimonio e rotte migratorie: spunti di riflessione a margine di alcune recenti pubblicazioni, di Paolo Molinari
44. “Ghiaccio fragile 2019”, l’emergenza climatica e la formazione dei docenti nella prima Summer School a scala nazionale, di Gianni Boschis
46. Turismo musicale: storia, geografia, didattica, di Giacomo Zanolin
47. Recensioni e segnalazioni

AST - N.3 / 2019

L'editoriale

GIORGIO NEBBIA UN MAESTRO STRAORDINARIO, SEMPRE DISPONIBILE
Il 3 luglio 2019, a 93 anni, Giorgio Nebbia ha concluso la sua lunga e operosa giornata terrena dedicata alla ricerca scientifica e all’impegno ambientalistico condotto anche nelle aule parlamentari. Di lui hanno parlato ampiamente i mass media nei giorni immediatamente successivi alla scomparsa. Si rimanda a queste fonti chi volesse conoscere meglio la sua figura e non avesse avuto l’occasione per farlo in precedenza.

Continua..

Indice

2. Editoriale Giorgio Nebbia un maestro straordinario, sempre disponibile, di Carlo Brusa
Contributi
3. Dalla rubrica “Il pianeta degli uomini”
7. Commiato per il prof. Giorgio Nebbia, di Daniela Pasquinelli d’Allegra
8. Tra evoluzione e criticità, le trasformazioni di Salerno nel tempo. Un percorso geocartografico attraverso i secoli, di Silvia Siniscalchi
15. Andrea Bruno. Spazi tra architetture e visioni, di Ettore Janulardo
21. Il ruolo delle scuole agricole salesiane nello sviluppo del territorio argentino a cavallo tra Ottocento e Novecento, di Silvia Omenetto
26. Paesaggio carsico e memoria di guerra, di Alessandro Morgera
Laboratorio didattico
32. Rilievo e mappatura di elementi con gis e gnss. Un’esercitazione “gis ” per i docenti delle scuole superiori, di Davide Pavia
37. Imparare Navigando – Laboratorio di Geografia e Cartografia nautica, di Alessio Consoli
41. Dalla classe di concorso 39/a alla classe a21. Le azioni dell’aiig . Dal riordino del 2010 in poi, di Paola Pepe
Eventi e note
46. Giornate della Geografia 2019 “Nuove sfide per l’analisi territoriale e il mapping”, di Davide Papotti
47. Recensioni e segnalazioni
48. Vita dell’Associazione

AST - N.1-2 / 2019

L'editoriale

Dalla collaborazione con la European Space Agency agli strumenti per la didattica della Geografia. Il primo fascicolo del 2019 è un numero doppio che si apre con alcune novità importanti dal punto di vista grafico. Queste hanno richiesto un ulteriore sforzo di coordinamento e di gestione al Direttore Carlo Brusa, al quale il Consiglio nazionale e l’Associazione tutta debbono essere grati una volta di più per il costante impegno e per la grande disponibilità.

Continua..

Indice

2. Editoriale Innovazione nella continuità, di Riccardo Morri

Contributi
3. 21 luglio 1969: l’uomo cammina sulla Luna!, di Giuseppe Palumbo
8. La geografia di Flixbus in Italia, di Antonello Romano, Caterina Milli, Cristina Capineri
11. Una Story map integrata per la valorizzazione delle torri costiere del Lazio, di Gianluca Casagrande, Flavia Ruggieri, Cristiano Pesaresi
17. Viaggio, geografia, donne Wodaabe. Una riflessione geo-antropologica, di Nicoletta Varani e Enrico Bernardini
22. Una spedizione polare tedesca nell’Ottocento, di Giampiero Viviano
27. Dissesto idrogeologico ed erosione costiera, di Antonino Longo
32. Osservazioni su alcuni tipi di toponimi, usati con l’“articolo”, di Giulio Bianchi

Laboratorio didattico
36. Insegnare la complessità nelle scuole superiori: l’equazione africana, di Renato Cavedon
40. Un approccio attivo per lo studio regionale alla Scuola Primaria, di Serena Dean
43. Un’importante Convenzione con il Touring Club Italiano
44. Geografia dell’Italia nelle cronache di viaggio di Charles Dickens, di Fatima Russo
49. Educazione alla spazialità e alla teatralità: l’abbraccio nascosto di due ambiti spettacolari, di Gloria Manià
54. “Fare” geografia per diventare cittadini insieme, di Laura Ceresa

Eventi e note
58. “L’intrepido camminare di Pierpaolo Faggi, su e giù per le vallate armene”, di Carlo Brusa
59. Paesaggi Sensibili. L’eredità di Andrea A. Bissanti, di Antonietta Ivona
60. Recensioni e segnalazioni
61. “Il grande caldo”: una proposta di applicazione del racconto a fumetti in didattica della geografia, di Monica De Filpo e Epifania Grippo
63. L’aiig partecipa a incontri importanti per l’insegnamento della geografia, di Riccardo Morri